paroladilaura

Just another WordPress.com site

What’s sesso?

Quando tua suocera inizia a fare battute di tipo sessuale capisci che sei finita. La tua vita sessuale ha bisogno di una svolta, è uno di quei messaggi dell’universo che non si possono non cogliere. Bisognerebbe vietare per legge alle suocere di parlare di sesso; cioè non è normale sentire l’esigenza di fare una battuta alla donna che lo fa con tuo figlio no? Specialmente se dopo la prima volta la suddetta, in versione camaleonte del madagascar, assume tutti i colori del cartone “my little pony”!
Voglio dire già è dura accorgersi di quanto la vita sessuale cambi dopo i figli (le donne che trovano esagerata questa frase sono pregate di lasciar perdere la lettura e tornare al prossimo post) ma se devo affrontare anche le battute della famiglia no, è troppo!

Questo è un argomento che potrebbe seriamente minare la fiducia in me stessa, va bene scherzare con la mia amica (ciao vale) ma mettere nero su bianco le proprie sfighe è un altro discorso! Analizziamo:
Prologo:
Due persone si conoscono, si piacciono e iniziano ad uscire insieme. Che bella la vita di coppia(occhi che brillano), i due decidono di sposarsi.
Svolgimento:
che bello aspettiamo un bambino!che bello aspettiamo il secondo!
Epilogo:
Non mi ricordo più come nascono i bambini.

Ecco, questo è il riassunto di quello che, più o meno, succede in una coppia. Ma perchè?
Perchè degli avvenimenti a noi indipendenti ostacolano il nostro cammino verso la felicità (leggi bambini) e, obiettivamente, non sempre è facile trovare la “predisposizione d’animo”. Mica è facile quando:
nano junior dorme il primo anno in mezzo a voi;
nana senior è dotata di un timer interno che le scappare la pipì appena tu inizi a  pensarci;
i nani sono imparentati con i gatti e camminano per casa al buio e nel più assoluto silenzio;
se i nani trovano la porta chiusa a chiave poco ci manca nel rivedere la scena di Jack Nicholson in “shining” con l’ascia in mano.
Magari noi non siamo bravissimi lo ammetto ma mica è sempre così faile no?
Secondo me in parte la colpa è nostra perchè ci facciamo sopraffare dalla stanchezza; il trucco è imporselo e non intendo decidere con l’agendina quando farlo e quando no, però cercare di pensare a quanto sia bello e quanto faccia bene al rapporto. Non bisognerebbe arrivare a pensare “ma quanto è passato dall’ultima volta”, dovrebbe fare parte della normalità della coppia. Bisognerebbe creare una routine-non routine perchè è vero che non sempre è facile, ma è vero che dopo ci si vuole un pò più bene. Ora vi prego ditemi come fate! Siamo noi strani e tutte state pensando che siamo una coppia di sfigati? Oppure, ditemi che è così ne ho bisogno, siamo tutti nella stessa barca? Il mio proposito è migliorare giuro (fino alla curva eh, mi dovrebbe portare sfiga l’anno del dragone ) ma sapere che non sono sola mi farebbe tanto piacere!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

20 pensieri su “What’s sesso?

  1. Ero sommersa tra le scartoffie in negozio (oggi avrei deciso di dare una svolta alla mia vita e sistemare quel disordine che da mesi mi perseguita, ma sto già cambiando idea…) quando mi appare quel pallino rosso tra le notifiche di fb: “Laura Carteri ha pubblicato qualcosa in Blogghiamo””. Stavo per ignorare la notifica pronta ad andare fino in fondo alla mia missione, ma qualcosa mi ha incuriosito.. Mmmm, vediamo di che si tratta.. un secondino di distrazione farà bene.. leggo in piedi che se mi siedo sullo sgabello non mi rialzo più..
    Ed eccomi qui!! A dirti che non sei l'unica, non siete gli unici! Siete una coppia normale, che probabilmente si ama, ma che il tempo e la “forza” per i piaceri del sesso non riescono a trovarli! Sarebbe bello non sprofondare nel sonno più profondo appena appoggiata la testa sul cuscino (magari anche con la bavetta alla bocca), ma proprio non si può fare altrimenti..
    Cara Laura è vero, dovremmo impegnarci un po' di più, dovremmo trovare il tempo e la “forza” per una coccola in più, una carezza, un bacio che duri più di 3 secondi.. Dovremmo farlo. Dovremmo proprio farlo perchè poi tutto diventerebbe magicamente più leggero.
    p.s.: ho ceduto, mi sono seduta su questo cavolo di sgabello..e adesso chi si rialza più??

  2. Non sei la sola …credimi…e ogni volta che vedo un bel film romantico e pieno di passione sorrido..pensando a me e a tutti i buoni propositi fatti prima di sposarmi prima di avere i figli…ma non è possibile..materialmente non c'è nè tempo nè luogo….ma io sospiro e aspetto…i bimbi cresceranno e io mi riprenderò la mia dolce e passionale vita a due…già sogno cene a lume di candela,passeggiate al chiaro di luna e cinema vuoti….e continuo sospirando…

  3. Anonymous in ha detto:

    lauretta qui is the same cara mia 🙂
    ma cosa ti ha detto tua suocera esattamente?? dicci dicci!! helga

  4. Ciao Laura! E buon anno!
    Non posso rispondere in merito al tuo post perché non ho figli, ma mi sento di dire (per consolarti? O perché, forse, è la verità?) che dopo anni di matrimonio il sesso non è più frequente come all'inizio. Stanchezza? Noia? Non so. Vero è che tu, almeno, hai due splendidi bimbi (che vedo solo in foto, è vero, ma che sono splendidi!). Essi rappresentano l'amore che esite tra te e tuo marito.
    Dunque, CORAGGIO!!! Il sesso vi aspetta, anche se è proprio il vostro amore, al momento, a tenerlo un po' distante! Un abbraccio, Laura Gili

  5. che bello non sertirsi strana!!!
    @laura ciao!grazie per il commento, un bacione grande grande
    @cristina ciao! la bavetta alla bocca…ce l'ho!alla fine ti sei rialzata dallo sgabello?

  6. @Helga domande sul come va?ma come deve andare?che dovrei rispondere? e di come se si vuole si può farlo anche in bagno…scusa ora corro in bagno a vomitare…cioè dico non si può!mi rifiuto di avere una conversazione su questi temi!

    @renata sospiriamo insieme!
    ps la prossima volta che vengo a reggio ci prendiamo un caffè al cordon bleu?ti ho sorpreso eh?

  7. Come vedi cara Laura non sei sola…non siamo sole, e se c'è qualcuno che riesce a fare di meglio è pregato di spiegarcelo, grazie!
    Mi rivedo molto nelle tue parole e la cosa di creare una routine-non routine, l'ho pensata spesso anche io…
    Bacioni, V.

  8. stessa barca… proprio stessissima!

  9. Anonymous in ha detto:

    ve lo dico io come si fà ,sposata da 6 snni 2 iene di 5 e 2 anni e mezzo,ebbene si noi lo facciamo se non dico tutti i giorni quasi …..se cè fantasia si fà e come se si fà non ci sono marmocchi che tengano………sveglia ragazze che quando son grandi abbiamo 50anni e col cavolo che lo facciamo più ….

  10. Solidarietà fratella! La voglia c'è, è l'occasione che manca! Ti sono vicina!

  11. Anonima beati voi. Qui andiamo a periodi di calma assoluta: l'unico momento é la sera e siam disfatti, in genere il pomeriggio, quindi nel weekend, solitamente riusciamo ad avere incontri ravvicinati.
    Baci Laura.
    GRIS

  12. E no che non sei l'unica… Te lo hanno scritto tutte e te lo scrivo anch'io…

  13. Anonima tu e tuo marito allora riuscite a stare nella stessa casa contemporaneamente abbastanza spesso perchè qui da me ci si vede solo la sera e quando sono le 23 spesso e volentieri ci addormentiamo con la bolla al naso dopo aver mangiato e messo i nani a letto. Se penso che dai 30 ai 40 ci dovremmo arrampicare sui muri me viè da piangeeee eheheh!

  14. Mi hai sorpreso …e anche molto incuriosito…e sono veramente felice… troppo bello se avessimo l'opportunità di vederci…ma non lasciarmi così…prima o poi mi dovrai raccontare…
    Aspetto intanto…Buona serata

  15. Divertente questo post! Purtroppo le cose non migliorano con i figli adolescenti… lì sì che servono strategie e arte di adattamento! Ma quando se ne andranno di casa?
    Un abbraccio e un sorriso cara Laura, mi sei già simpatica!

  16. certo mi sono rialzata!;)
    le suocere sanno essere veramente………..fuoriluogo(?)……quando ci si mettono!!!! per fortuna io mi sono liberata un bel po' di tempo fa di una suocera così (o direi anche peggio) che essendosi appena separata faceva la gallinella e parlava con il figlio di voglie, sesso orale e tante cose tristi che ho cercato di rimuovere! ;-D
    tristemente penso che queste donne si sentano messe da parte o addirittura (come nel mio caso)siano invidiose di quello che loro ormai non riescono a vivere più.
    Competizione femminile.
    Ah, che tristezza!

  17. @ marilu grazie e spero di vederti spesso allora!

    @cristina ma in verità mia suocera è brava (giuro!) ma come tutte le suocere non può non avere qualcosa che non va giusto? diciamo che io di certe cose preferisco proprio non parlare con lei e questa sta al primo posto ahahah
    certo che la tua era da brivido eh!

    @renata lo sapevo!mistero che si infittisce…

  18. purtroppo (o per fortuna) non sono sposata, quindi non posso dirti la mia, però passo per salutarti 🙂

  19. Mi fa piacere aver gettato il sasso nello stagno, vedo che il mio commento ti ha ispirata! Ma ora ritraggo la mano perché mi rendo conto di essere una privilegiata e un po' mi sento in colpa: mia suocera infatti ancora non mi ha deliziata con simili battute!!! E comunque concordo: il sesso ci vuole per affrontare le mille avventure della vita genitoriale, fa bene a mamma e papà e quindi anche ai bimbi!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: