paroladilaura

Just another WordPress.com site

Risparmiamo con la spesa!

Stamattina sono andata al super per comprare 2 pacchi di farina e il latte e ne sono uscita con 2 buste, al che mi è sorto il dubbio che qualcosa non vada come dovrebbe. Tralasciando il fatto che avevo due minorenni nel carrello che mi hanno chiesto l’impossibile e quindi qualcosa è andata per loro, sono tornata a casa con roba non programmata ed ho pensato di mettere nero su bianco qualche regola da seguire:

  1. la prima è ecofriendly, portatevi la sporta da casa; io ormai ne ho un numero imprecisato e sono molto meglio di quelle in amido di mais che oltre a costare parecchio e non avere una grande resistenza, sono ricavate dal mais che è uno delle colture che impoverisce più il terreno;
  2. se avete intenzione di fare una spesa piccola, non prendete il carrello grande perchè tenderà a riempirsi anche senza la vostra volontà;
  3. anche se sembra ovvio, fare una lista di roba da comprare. Io non sempre la faccio e sono le volte che spendo di più;
  4. evitate di comprare ciò che avete davanti agli occhi, è la merce più venduta ma anche la più cara;
  5. utilizzate i prodotti alla spina, ove possibile; si risparmia in soldi e in plastica;
  6. quando scegliete un prodotto fatelo sempre in base al prezzo al kilogrammo perchè a volte il packaging inganna;
  7. sperimentare. A volte i prodotti senza marchio sono ottimi quindi prima di spendere cifre alte provate i cosiddetti sottomarca, a volte ci sono delle gradite sorprese;
  8. se potete frutta e verdura è meglio comprarla al mercato, oltre ad essere fresca e di zona costa meno rispetto al super;
  9. informatevi sulla presenza di gruppi d’acquisto nella vostra zona, ormai è una pratica molto diffusa e, oltre a comprare roba ottima (quasi sempre biologica), si incentiva la filiera corta e si aiutano i piccoli produttori. Questo il link dove trovare i gruppi a voi più vicini http://www.retegas.org/;
  10. programmare, programmare, programmare. Si evitano le corse all’ultimo minuto al super in cerca di idee per la cena. Basta organizzarsi e tutto è più gestibile.

Buona spesa!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

20 pensieri su “Risparmiamo con la spesa!

  1. Mamma mia che bei consigli..pensa che io ogni volta faccio come te.Vado al super per comprare 4 cose in croce e vengo a casa con l'impossibile!!!
    Io per non prendere borsette che puzzano anche quelle piccole riempio gli scatoloni che trovo a fondo cassa, comodo e non spendo per le borsette.
    Anch'io per non spendere tanto prendo il carrello piccolo che si tira ma riempio anche quello mannaccia!! E fare la lista prima non mi aiuta tanto uffa..
    Mi sa che sono una shopping addicted, non credi?

  2. ottimi consigli, io ne aggiungerei uno che ti danno sempre quando sei a dieta, ma io lo ritengo utile anche per il risparmio, ma fare la spesa appena prima di avere mangiato o con lo stomaco vuoto… immancabilmente si comprano cose in più!

  3. Grazie Laura per le dritte…diciamo che la mia carta vincente è diventata la programmazione, solo così evito l'esaurimento nervoso!

  4. Ottimi consigli ed è tutto vero, delle volte mando mio marito con la lista, così non induco in tentazioni!

  5. io faccio già abbastanza di queste cose qui…direi anche andare a far la spesa con la pancia piena…;)

  6. forse si ma sei in buona compagnia credimi!

  7. in effetti il consiglio di andare a fare la spesa seza fame l'avevo dimenticato!brave!

  8. Uff la spesa… è una coroce per me, soprattutto ultimamente che veramente il mio budget è ristrettissimo… come preparare qualcosa do commestibile senza spendere un occhio, come comprare a basso presso ma non robaccia… che casino!!! Comunque grazie dei consigli, li seguirò 🙂

  9. Io ho un consiglio che non so se è praticabile da tutti, ma te lo propongo ugualmente.
    Vado a comprare formaggi e verdura/frutta al mercato rionale perchè sono più freschi ed economici, siccome vado in bicicletta o a piedi non posso comprare più di un tot di roba, altrimenti non ce la faccio a portarla a casa.
    Cosa dici: di necessità virtù?

  10. aggiungo un altro consiglio: andare sempre nello stesso supermercato! non farsi tentare dalle offertone dei volantini: un supermercato nuovo significa molto più tempo per orientarsi e molte più tentazioni a cui resistere…meglio il solito supermercato, che si conosce come le nostre tasche e che ci annoia (ma non ci tradisce!)

  11. aggiungo un'altra cosa:io non l'ho mai provata, ma mi dicono che la spesa online è un'ottima alternativa, puoi anche memorizzare la tua lista spesa settimanale, così vai sul sicuro, non dimentichi niente e sai già quanto spenderai a settimana!

  12. Bel post, brava, io aggiungerei sempre per risparmiare, di non cedere alla tentazione dei cibi pronti, costano un'occhio e poi, se si può, non portare i bimbi, cosi non si dovrà cedere a quel faccino di “me lo compri? Ti prego” ^_^

  13. Velia in ha detto:

    provo sempre a seguire questi insegnamenti, ma poi per la fretta non riesco quasi mai a fare una spesa sensata e sopratutto etica.
    sono riuscita ad eliminare solo i cosmetici testai su animali!
    ma ogni volta è un'impresa trovare prodotti etici ed economici.

    ci proverò

    Bax

  14. la spesa online ancora non l'ho mai fatta, qui vicino casa la fa la coop ma finchè ci riesco voglio farla io perchè mi piace scegliere, guardare i prezzi e poi andare al marcato dal mio spacciatore di verdura…ste cose da casalinga insomma ahahhah

  15. brava, costano un occhio e spesso sono addizionati con schifezze

  16. etici ed economici è ardua ma magari spulciandoa nche sul web qualosa si trova no?

  17. Velia in ha detto:

    si anche se il web lo uso poco per i prodotti,
    cmq a volte si trovano anche offerte, bisogna un pò
    cercare però è un obbligo e ci si sente meglio quando
    per farsi belle non si fa male a nessuno.
    Riguardo ai detersivi sono disperata…sono tutti testati
    sarà un'ardua impresa, spero di riuscire ad evitare almeno quelli nella
    lista della morte!!!!!

  18. ottimi consigli, brava Laura. Ho condiviso il tuo post anche su Fb e G+. Grazie ancora delle dritte, sembrano logiche ma a volte ce ne si dimentica…

  19. Ciao Laura.
    Io avevo iniziato a portarmi le sacche blu dell'ikea, poi mano a mano che i negozi hanno prodotto le proprie ne ho prese alcune un po' di qua e un po' di là.

    e se proprio sono sprovvista, via nella borsa mia personale (se ho quella grande) o come Francesca vedo se ci sono gli scatoloni (che poi uso per la raccolta della carta).

    A grandi linee faccio quello che fai tu (tranne per il mercato e il GAS).

    Dovrei evitare di portare i pupi dietro perchè mi mandano in tilt e diventa tutto faticoso.

    Oltre al suggerimento di Holika, e cioè di fare la spesa dopo aver mangiato, consiglierei di mandare il marito o qualcunaltro durante il ciclo: non so voi, ma in quel periodo bramo cioccolata e dolci.

    Con me la lista della spesa non funziona quasi mai: o la dimentico a casa, o mi dimentico di averla dietro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: